Il mitico termostato roner

il mitico Roner, che è un apparecchio di precisione, ad uso dei laboratori chimico farmaceutici, è insostituibile, nei laboratori.

Per un uso casalingo o professionale nei ristoranti posso suggerire una versione economicissima, che permette di ottenere risultati equivalenti.

circuito termostatico

Ci si può fare aiutare da un amico elettricista se non si ha dimistichezza con i circuiti elettrici.

I componenti si possono trovare in un qualunque negozio di ricambi per lavatrici, forni … elettrodomestici.

Il collegamento prevede che quando si accende il circuito la pompa inizi a far circolare l’acqua anche in asenza di calore emesso dalla resistenza

Per cui il termostato digitale è collegaato in serie alla resistenza, e la pompa direttamente alla sorgente di energia.

La pompa ha la funzione di uniformare il calore, funzione che nel Roner viene svolta dauna piccola turbina che muove il liquido, mentre la pompa preleva vicino alla resistenza acqua calda e la distribuisce in più punti nella vasca del bagnomaria

Deve essere resistente al calore, anche se è vero che lavoriamo a “bassa temperatura” potrebbe essere comodo avere dei picchi di lavoro a 90° per certi piatti, o preparazioni. 10 €   –   25 €

La resistenza dello scaldabagno è una possibile soluzione, ma richiede un foro molto grande, difficile da realizzare se non siete molto “bricoleur”, ci sono resistenze simili ma che hanno bisogno di fori più piccoli. 5 €   –   15 €

Il termostato digitale, molto semplice, con sonda 10 €   –   15 €

La vasca in acciaio o in plastica termoresistente, costa un sacco, meglio se recuperate qualcosa di vecchio.

A volte quando trovo un vecchio bagnomaria, risparmio tempo, e a volte riciclo anche la resistenza.

Ma il termostato dei vecchi bagnomaria non è comunque affidabile.

la pompa deve pescare possibilmente vicino alla resistenza, e la sonda non deve essere molto lontana dall’uscita della pompa.

Non posso fare fotointerne del mio perchè non posso smontarlo, mi sta lavorando 24 h al giorno.

Ma tra 2 – 3 settimane inizio a costruirne un’altro, questa volta farò foto step by step.

Aspetto domande